Corso di Tai Chi Chuan e Qi Gong

TAI CHI CHUAN
TAI CHI CHUAN
TAI CHI CHUAN
previous arrow
next arrow
Slider

Martedì dalle 20.00 alle 21.30

Il corso è rivolto a tutte le età.

COS’È IL TAIJIQUAN

Il Taijiquan o Tai Chi Chuan (Pugilato dell’Estrema Polarità) è nato in Cina dall’applicazione alle arti marziali di principi del Taoismo e della Medicina Tradizionale Cinese. Nel tempo il suo progressivo sviluppo lo ha portato a diventare un’arte marziale di autodifesa che può dare al più “debole” – meno robusto cioè meno dotato di masse muscolari – la capacità di vincere il più “forte”. Seguendo l’inclinazione con cui è praticato, il Taijiquan può apportare molteplici benefici. Esso può essere al contempo:

  • arte della coordinazione interna e dell’equilibrio psico-fisico
  • tecnica di difesa personale e di combattimento
  • metodo di meditazione in movimento
  • sistema per accrescere il benessere, l’energia vitale e la longevità
  • ginnastica per preservare lo stato di salute
  • aiuto per evolvere la coscienza attraverso l’ascolto e il movimento

Perché fare taijiquan

Il Taijiquan è conosciuto nel mondo per le sue caratteristiche di morbidezza, che lo rendono una vera e propria “meditazione in movimento”, utile al corpo e alla mente. La sua pratica è adatta a tutte le età.

In età giovanile favorisce lo sviluppo armonico del corpo, guidando la crescita in modo più equilibrato attraverso l’allineamento posturale e il carico di lavoro bilanciato sugli arti inferiori. Aumenta l’attenzione e la concentrazione, sviluppando nel giovane volontà, autodisciplina e determinazione.

In età adulta ed avanzata il Taijiquan svolge una funzione preventiva globale e combatte alcune patologie, contrastando le malattie cardiovascolari e l’osteoporosi. Favorisce coordinazione, equilibrio e stabilità, allineamento posturale. Incrementa la forza, soprattutto degli arti inferiori, aumenta l’afflusso ematico e l’ossigenazione in tessuti e organi interni, favorendo così i processi riparativi e l’eliminazione delle tossine. L’attenzione ai dettagli e la memorizzazione della concatenazione dei movimenti favorisce il mantenimento delle funzioni cognitive.

Per i praticanti di arti marziali favorisce la continuità e la fluidità, ricercando la fisiologica naturalezza dei movimenti. Oltre al suo aspetto applicativo, i suoi contenuti energetici sono di grande interesse per i praticanti di qualunque disciplina.

QI GONG

Il Qi Gong (controllo dell’energia e del respiro), chiamato anche Nei Gong (controllo interno), è un’arte cinese d’attivazione dell’energia vitale che vanta millenni di storia. Tale metodo è legato ai concetti Taoisti e della Medicina Tradizionale Cinese.

Attraverso la respirazione, si può aumentare la capacità polmonare, stimolare il metabolismo, la circolazione sanguigna e linfatica.

Il Qi Gong propone al praticante una partecipazione attiva all’amministrazione del proprio corpo e del suo stato di salute. Il ritmo lento dei movimenti favorisce concentrazione e rilassamento; ripetere gli esercizi, statici e dinamici, mantiene la mente vigile e attiva.

Attraverso la percezione, la presenza e l’intenzione, si guida la sensibilità e si allena il sistema nervoso, i muscoli diventano più flessibili e forti.

Abbigliamento consigliato

Indumenti molto comodi (tuta da ginnastica), si può praticare a piedi nudi o con scarpe molto leggere

Insegnante

Fabio
Cell. +39 348. 4458014
email: fabio.riga@dpersonam.me

Per prenotare la tua lezione di prova o avere ulteriori informazioni, compila il modulo sottostante